Alla pari

Offerta aprile-luglio 2018 au pair Spagna

 

OFFERTA aprile-luglio 2018 au pair Spagna

L’esperienza Au Pair intende offrire al candidato la possibilità di imparare la lingua spagnola e di vivere un’esperienza linguistica all’interno di un contesto familiare estero.

L’esperienza si svolgerà in Spagna, sarà possibile esprimere una preferenza per quanto riguarda le città, ma questo ridurrà il numero delle famiglie disponibili.

Le famiglie sono sempre posizionate nelle zone residenziali facilmente raggiungibili con i mezzi di trasporto.

La sistemazione Au Pair è un’opportunità offerta ai giovani tra i 18 e i 28 anni di età di recarsi in un paese straniero ospiti di una famiglia al fine di sperimentare la vita e la cultura del paese in cui si è inseriti avendo contemporaneamente anche l’opportunità di migliorare le proprie conoscenze linguistiche frequentando corsi di lingua in loco.

In cambio di vitto, alloggio, di una “paghetta” di minimo € 80 a seconda delle dimensioni della casa e delle ore di lavoro, l’au pair viene inserita come parte integrante nella vita della famiglia ospitante, dove apporterà il proprio contributo giornaliero nella cura dei bambini.

A tal proposito è importante notare che l’ au pair NON è una collaboratrice domestica, dalla quale si differenzia per l’assenza di un rapporto di dipendenza secondo le condizioni stabilite dal mercato dell’occupazione, per la mancanza di un qualsiasi rapporto di subordinazione, per la flessibilità del rapporto, per la variabilità dell’impegno richiesto, per i limiti di età imposti, e per lo scopo fondamentalmente culturale del suo soggiorno nel nostro Paese.

L’ Au Pair è di solito una studentessa che, nell’ambito di un’esperienza di scambio culturale giovanile, apporta il suo contributo nello svolgimento della vita familiare.

CONDIZIONI FONDAMENTALI PER LA PARTECIPAZIONE:

  • Avere tra i 18 e i 28 anni
  • Avere la fedina penale pulita
  • Esperienza nel campo 
  • Avere delle referenze

DOVERI E RESPONSABILITÀ: 

  • Aiutare nei lavori in casa per 30/35 ore a settimana come stabilito negli accordi tra la famiglia e il candidato.
  • Ecco degli esempi di lavori richiesti:
  • Occuparsi dei bambini
  • Aiutare i genitori quando richiesto
  • Tenere sempre in ordine la propria stanza e lavare i propri indumenti
  • Cucinare per i bambini
  • Lavare e vestire i bambini
  • Portare i bambini a scuola
  • Mettere i bambini a letto
  • Giocare con i bambini
  • Aiutare i bambini con i compiti
  • Lavare i piatti
  • Spolverare
  • Passare l’aspirapolvere
  • Stirare i vestiti dei bambini

PERIODO DI PERMANENZA E LAVORO:

Il periodo minimo richiesto per partecipare all’esperienza Au Pair varia a seconda della stagione.

Per vivere un’esperienza alla pari in estate il periodo minimo richiesta varia tra 2 e 3 mesi, mentre il periodo minimo richiesto durante il resto dell’anno è di 3 mesi.

Si ricorda che la conoscenza della lingua spagnola non è necessaria.

La ragazza alla pari dovrà curare i bambini per massimo 2 sere a settimana, nel caso in cui fossero necessarie delle serate aggiuntive, la famiglia e la propria candidata dovranno accordarsi per un’ulteriore retribuzione o per la concessione di maggior tempo libero.

Nel caso in cui il candidato non riuscisse ad andare d’accordo con la famiglia assegnata, Sunflower Exchange e il proprio collaboratore estero, faranno del loro meglio per cambiarla.

NON è possibile abbandonare il proprio posto di lavoro prima della fine del contratto e quindi del tempo stabilito.

Nel caso di seri problemi, il candidato dovrà parlare immediatamente con la famiglia, Sunflower Exchange e il coordinatore estero.

Nel caso in cui il comportamento del candidato non sia giudicato adeguato da Sunflower e dal collaboratore estero o nel caso in cui il candidato decida di abbandonare la famiglia prima del termine del contratto, non è previsto alcun rimborso.

Solitamente è necessario un tempo minimo di 2/3 settimane per trovare una famiglia alternativa.

Nel caso in cui si tratti di un’esperienza alla pari durante l’estate, non si può garantire la possibilità di cambiare famiglia in quanto solitamente sono poche le famiglie che cercano candidati alla pari per un breve periodo di tempo.

×

Questo sito fa uso di cookie di profilazione di parti terzi per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per fornire funzionalità dei social media. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi